Illumia bolletta

Illumia bolletta: digitale o cartacea?

Con Illumia la bolletta vi arriverà a casa senza problemi

Sono moltissimi gli utenti che negli ultimi anni grazie alla liberalizzazione del mercato energetico hanno deciso di sottoscrivere un contratto con Illumia. La bolletta Illumia luce e gas è molto facile da leggere e chiunque avesse qualche dubbio a riguardo potrà visitare da qualsiasi luogo e in qualunque momento l’apposita sezione dedicata del sito ufficiale. Qui i clienti troveranno una pratica guida alla lettura pensata proprio per semplificare al massimo la vita agli utenti.

La bolletta Illumia può essere pagata in diversi modi: per domiciliazione bancaria, e quindi con addebito sul conto corrente bancario o postale, per bonifico bancario o per bollettino postale allegato alla bolletta che si potrà pagare presso qualsiasi ufficio postale. Qualora il pagamento della bolletta Illumia non dovesse avvenire entro la scadenza prevista, il fornitore potrà richiedere oltre al corrispettivo dovuto anche il pagamento di interessi di mora che saranno calcolati nelle modalità riportate al momento della stipula del contratto. Qualora il cliente dovesse ravvisare delle difficoltà nel pagare la bolletta Illumia, si potrà contattare in qualsiasi momento il Servizio Clienti Illumia al Numero Verde 800 046 640.

Con Illumia la bolletta è di facile

L’utente che ha sottoscritto un contratto di fornitura energetica con Illumia potrà attivare la domiciliazione compilando il modulo SEPA Direct Debit (SDD) presso la propria banca o l’ufficio postale. Una volta richiesta la domiciliazione, l’utente potrà verificare direttamente sulla bolletta l’esito della richiesta. Non solo, la bolletta Illumia può essere inviata anche in formato digitale presso il proprio indirizzo di posta elettronica, si potrà farne richiesta contattando anche in questo caso il Numero Verde. Per comunicare un avvenuto pagamento, l’utente dovrà invece inviare un fax della ricevuta al numero 051-19985658 o inoltrare una mail all’indirizzo mail dedicato con tanto di copia della ricevuta.

Parlando nello specifico della bolletta Illumia inoltre, qualora non siano pervenute le letture del Distributore Locale o il cliente non abbia fatto l’autolettura sarà Illumia a emettere le bollette stimando il consumo attribuibile al cliente sulla base dei dati storici e di quanto dichiarato al momento della stipula del contratto. Una volta comunicata la lettura, Illumia utilizzerà i dati nella prima fattura utile e rettificherà i consumi stimati in precedenza.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/ditut146/public_html/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 399

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *